martedì 29 luglio 2014     | Registrazione


Geografia e attualità
Autore: M T Creato: 11/07/2009 11.12
Analisi, discussioni e notizie sui principali temi di attualità. Dal punto di vista dei geografi e della geografia

Da M T il 25/11/2013 0.08

di Angelo Turco (*)

Abbiamo vissuto con la Sardegna tutta i giorni del lutto. Giorni lontani dalle vacanze, direbbero i fulminanti spiriti insulari come M. Fois o M. Murgia. Giorni d’autunno: la stagione delle piogge, una stagione tragica ormai per il nostro Paese, portatrice di devastazioni e di morte, deprivata del senso poetico che la nostra cultura, attraverso Ungaretti e D’Annunzio, aveva saputo conferirle. Viviamo, sardi con i sardi, la sofferenza di questi giorni, lo sgomento di queste ore.Viviamo come italiani, vittime storiche di disastri naturali, un sentimento profondo di solidarietà operante.

Leggi tutto »

Da M T il 13/07/2011 14.31

 di Michela Teobaldi


Anche quest’anno Firenze ha ospitato la manifestazione sulle buone pratiche ambientali  “Terra Futura”. Tra i tanti spunti di riflessione emersi, uno è sembrato particolarmente impellente: Legambiente ha lanciato l’allarme ecoprofughi sostenendo che ammontino a 40 milioni le persone che nel 2010 sono state costrette a emigrare a causa di fattori di degrado ambientale e/o disastri naturali..

Leggi tutto »

Da M T il 04/07/2011 8.50

 di Michele Castelnovi


Durante la campagna elettorale delle amministrative 2011 è circolata sui quotidiani l’ipotesi di trasferire alcuni ministeri a Milano. Ci furono molte reazioni, pro e contro, senza contare i molti onorevoli meridionali che immediatamente hanno rivendicato pari trattamento per Napoli, Palermo, Bari. La discussione (a volte con “schemi cartografici” dalla scientificità dubbia) ha coinvolto molti politici, opinionisti, giornalisti e tuttologi, ma nessun geografo..

 

 

Leggi tutto »

Da M T il 22/05/2011 10.15

 di Luogoespazio (Antonella Rondinone)


L’India è alle prese con il suo quindicesimo censimento. I dati provvisori, da poco resi noti dal governo indiano, fotografano un gigante demografico in espansione caratterizzato da una popolazione giovane e da un’elevata mascolinità.

Guardiamo i dati nel dettaglio...

 

Leggi tutto »

Da M T il 26/04/2011 12.12

di Isabelle Dumont

Alla fine del XX secolo, il fatto che gli paesi ex sovietici abbiano recuperato la loro indipendenza ha generato molte trasformazioni a livello politico, economico, sociale e culturale, sia dal punto di vista dei responsabili di governo sia dal punto di vista della popolazione. È parso in quel momento fondamentale, ma probabilmente lo è ancora oggi, richiamare la propria identità – e quindi, inevitabilmente, la distanza culturale dalla Russia –, il ricordo dell’opposizione al regime (prima russo e poi) sovietico e tutto ciò che è a queste vicende collegato. Rimane, tuttavia, ineludibile una domanda: quanto è possibile rinnegare, “cancellare”, una parte del proprio passato collettivo senza perdere, paradossalmente, una parte della propria identità di popolo? Leggi tutto »

Da M T il 14/04/2011 15.46

 

 di Luogoespazio (Filippo Celata)



La crisi economica di questi anni è meno “globale” di quanto appaia. Ha avuto origine sulla 6th Avenue a New York, con il fallimento della Lehman Brothers, e si è propagata sui mercati finanziari a partire dalle grandi metropoli globali. Ma, mentre le città e i mercati che hanno costituito l’epicentro della crisi hanno già ricominciato a crescere, altri territori stanno pagando caro i costi della recessione. Vediamo quali, e perché..

 

Leggi tutto »

Da M T il 07/04/2011 15.04

di Claudio Cerreti

Il 17 marzo è stata aperta al pubblico Porta San Pancrazio, a Roma, grazie al fatto che vi è stato installato il Museo della Repubblica Romana. In tempi di celebrazioni, anche la breve e tragica esperienza della Repubblica di Roma (alquanto mazziniana, molto garibaldina, un po’ anticlericale, assai progressista) fa brodo, perfino per la Presidenza del Consiglio – che ha guidato l’operazione – e per il Comune di Roma – che ha inserito il complesso nel circuito dei suoi musei – malgrado la rispettiva distanza da questi connotati della Repubblica. [...]

Leggi tutto »

Da M T il 25/03/2011 15.29

di R.B.

“Mia sexualidad es una creation artistica”. Con la proiezione in anteprima nazionale del documentario di Lucìa Egaña Roja alla Casa Internazionale delle Donne, si è aperto a Roma l’11 marzo il Female extreme Body Art Festival. “CORPO è MIO - Post Porn Art, body art estrema e live art” è la seconda edizione del festival di body performance art femminile ideato e curato dalle artiste Kyrahm e Julius Kaiser. Il centro d’interesse è il corpo nella sua accezione più estrema e carnale..

Leggi tutto »

Da M T il 13/03/2011 17.06

di Fabrizio Eva

Nessuno lo aveva previsto e questa volta era proprio difficile prevederlo. Le manifestazioni di piazza cominciate in Tunisia e poi diffusesi velocemente in altri stati del mondo arabo sono state inaspettate e decisamente nuove per forma, slogan..

Leggi tutto »

Da M T il 14/10/2010 14.49


di Paolo Rognini

L’inquinamento visivo va inteso come qualsiasi rottura dell’integrazione tra spazio fisico e opere umane tout court. È l’alterazione di qualsiasi unità spaziale ad opera di agenti incongrui, sgradevoli per la vista e tali perfino da generare malessere fisico: il brutto fa male..

Leggi tutto »

Da M T il 24/07/2010 11.02

di Michele Castelnovi

Capita con imbarazzante frequenza di sentire qualificare la Geografia come “la Cenerentola delle discipline”: l’occasione più recente – ma di certo non l’ultima – nel sito del National Geographic, all’interno della presentazione di un test curato proprio da Luogoespazio (link) al quale la prestigiosa rivista ha deciso di aggiungere questa espressione. Da dove nasce codesta idea, cosa significa e perché dovremmo contrastarla?

Leggi tutto »

Da M T il 11/07/2010 10.50

di Luogoespazio (R.B.)

28 giugno 2010. Parco Scientifico e Tecnologico di Casablanca. Arrivo continuo di automobili nel parcheggio posteriore dell’edificio. Niente di strano se fossero le 8 del mattino. Invece sono le 8 della sera. Cosa succede? Al piano terra dell’edificio, in quello che dall’esterno può sembrare uno scantinato si sta preparando l’incontro con il celebre poeta Abdellatif Laabi.

Leggi tutto »

Da M T il 04/07/2010 10.14

di Valeria Re

“Bienvenida a Tijuana. Tequila, sexo y marjuana” cantava Manu Chao. Tijuana è la città del narcotraffico, dei cartelli della droga e della cruda violenza. É la città leggendaria cresciuta con il denaro e le voglie del proibizionismo statunitense. È la città di migrantes e coyotes nel rischioso viaggio verso gli Stati Uniti...

Leggi tutto »

Da M T il 14/06/2010 19.31

di

Luogoespazio (R.B.)

Questo non è un articolo scientifico. Questo forse non è nemmeno un articolo di geografia. Non mi stupirei se non fosse un articolo e basta. Questo è forse più simile ad un racconto, ma forse non è nemmeno questo. Di sicuro parla di geografia. Perché oggi ho vissuto la geopolitica, oggi ho sperimentato la sofferenza e il dolore che provoca uno dei suoi concetti chiave: il confine. Oggi, ho sentito per la prima volta la sua violenza e la disperazione di chi si trova dalla parte sbagliata.

Leggi tutto »

Da M T il 16/05/2010 20.54

 di

Luogoespazio (R.B.)

17 maggio 2010: IV Giornata Mondiale contro l’Omofobia per celebrare la data (17 maggio 1990) in cui l’omosessualità è stata eliminata dall’elenco delle malattie mentali dall’Organizzazione Mondiale della Sanità

Leggi tutto »

Da M T il 06/05/2010 6.51


di Alessandro Mengozzi

Territorio/paesaggio, conflitto e comitati sono le parole chiave che tengono insieme alcuni progetti, avviati alcuni anni  fa, che utilizzano piattaforme WebGIS (Sistema Informativo Geografico con interfaccia Web).

Potrebbero essere buone fonti per lo studio dei cambiamenti in corso e nello stesso tempo uno strumento per l'incremento della visibilità del sapere geografico e di tutte le scienze sociali che si occupano di territorio.. 

 

Leggi tutto »

Da M T il 01/05/2010 0.47


Visualizza INCIDENTI MORTALI SUL LAVORO in una mappa di dimensioni maggiori

Leggi tutto »

Da M T il 12/04/2010 11.57

di Francesca De Sanctis e Giuseppe Forino

Quando si accede al centro storico de L’Aquila, luogo simbolo del terremoto abruzzese, ancora inaccessibile se non per Vigili del Fuoco, forze di polizia e maestranze private, il principale timore per chi lo visita è quello di apparire come un indiscreto voyeur.

Il centro si mostra nella sua silenziosa desolazione: l’anima della città sta pian piano scomparendo...

Leggi tutto »

Da M T il 08/04/2010 19.16

di Angelo Turco

L'articolo qui proposto compare sul bel numero di aprile di NIGRIZIA (www.nigrizia.it). E' pubblicato anche in Luogoespazio.info grazie alla cortesia della rivista e dell'autore.


Nel solco della loro tradizione interventista, giovani ufficiali hanno ritenuto non costituzionali le scelte del presidente (referendum e prolungamento del mandato per tre anni) e affermano di voler restituire al più presto il potere ai civili. Cauta la comunità internazionale.
Leggi tutto »

Da M T il 12/03/2010 19.02

di Michele Castelnovi

 Deus ex machina, Gaia, Bildungsroman, l’ecologia, la geopolitica nell’era Bush jr.: c’è un po’ di tutto nel recente capolavoro bestseller hollywoodiano Avatar. Ma c’è anche la storia delle esplorazioni geografiche e del colonialismo.

Lascio ad altri il parlare di Gaia (da Lovelock ed Asimov alle più recenti rielaborazioni del concetto di pianeta-vivente), di Madre Natura, per non dire dell’Iraq o del Vietnam. Mi sembra fuori di dubbio, però, che gli sceneggiatori abbiano tenuto conto di molte suggestioni .. Leggi tutto »

Da M T il 08/03/2010 9.36

di Luogoespazio.info e Enrico Squarcina

* Articolo pubblicato su Carta Anno XII – 12/18 febbraio 2010

 

Spesso quando si argomenta è necessario chiarire immediatamente il campo sul quale ci si intende muovere. Evitare, per quanto possibile, il fraintendimento e la banalizzazione del proprio ragio Leggi tutto »

Da M T il 25/02/2010 18.35

  di Fabio Massimo Parenti

Le recenti polemiche sull’incontro tra Obama e il Dalai Lama confermano un surriscaldamento crescente delle relazioni tra Usa e Cina - in cui Washington si scopre estremamente vulnerabile - in linea con quanto accaduto negli ultimi mesi del 2009. La visita di Obama nella Repubblica Popolare, tra il 15 e il 18 novembre, ha infatti rappresentato un clamoroso fallimento per gli Stati Uniti d’America: continuando a chiedere con insistenza la rivalutazione della valuta cinese in termini di dollari gli Usa hanno ricevuto un netto rifiuto da parte delle autorità di Pechino. La richiesta tanto insistente quanto pretestuosa di una rivalutazione [...] & Leggi tutto »

Da M T il 19/02/2010 19.19

di Luogoespazio (D.P.)

  Quando si pensa alla parola “paesaggio”, di norma si affacciano alla mente immagini ambientali, sospese fra il documentario televisivo e la pubblicità turistica, che spaziano dal mare alle colline, dalle montagne ai laghi, ma che sono in fondo accomunate da un aspetto: la prevalenza della componente fisico-naturale. Eppure, se andiamo a controllare la Convenzione Europea del Paesaggio –presentata Leggi tutto »

Da M T il 22/01/2010 11.53

di RM e MT

Forse qualcuno rammenterà i libretti delle istruzioni. Quelli veri, intendiamo, che venivano consegnati agli acquirenti, generalmente di oggetti tecnologici, circa una trentina d’anni fa, forse di più. Erano delle piccole enciclopedie, magari scomode, pesanti, ma, dentro, ci trovavi tutto quello che serviva per far funzionare la diavoleria appena acquistata. Per questo venivano conservati gelosamente, in qualche cassetto o ripostiglio, e consultati con attenzione alla bisogna. Un avveniristico TV color appena sfornato dalle prestigiosissime (e inarrivabili) marche tedesche – venti pollici, quaranta chili circa – aveva un’ottantina di pagine (in italiano, ovviamente) per spiegare l’uso delle sue tre (tre) manopole [..] Leggi tutto »

Da M T il 16/01/2010 14.59

di Margherita Ciervo; carta a cura di MT in collaborazione con il Forum italiano dei Movimenti per l'Acqua (fonte dei riferimenti)

In Italia la privatizzazione dei servizi idrici passa attraverso la mistificazione giuridica ed economica, “forzando” i meccanismi democratici (con la richiesta della fiducia sulla conversione del D.L. 135/09 in assenza, peraltro, del requisito dell’urgenza), ignorando la proposta di legge di iniziativa popolare per la ripubblicizzazione dei servizi idrici (sottoscritta da oltre 406.000

Leggi tutto »

Da M T il 16/01/2010 12.23

Di Fabrizio Eva

Dice l’anziano di Rosarno all’inviato TV: “Rosarno è il posto più bello del mondo!!” Splendido esempio di come lo spazio viene percepito, soprattutto il locale; quello che Peter Taylor nel lontano 1982 definiva lo spazio dell’esperienza. Ma dal percepito si passa subito allo spazio rappresentato/simbolico perché il cittadino aggiunge “.. e lo dica a tutti!”, con la tenera sprovvedutezza di chi non si rende conto che la telecamera lo mette in comunicazione diretta con lo spazio a lui sconosciuto di chi lo vede e ascolta. Ma chi ha confezionato il servizio ha scelto quella immagine e quella frase e ci presenta a sua volta uno spazio rappresentato/simbolico da cui Leggi tutto »

Da M T il 28/12/2009 12.31

  di SM

 

Sono passati esattamente dieci giorni dalla chiusura della Cop 15, un tempo ragionevole per farci passare la sbornia mediatica e ‘ritornare sul pezzo’, come era stato promesso nella nota di qualche settimana fa.

La prima domanda legittima, neanche si sia trattato di una grande manifestazione sportiva, è: ‘ma come è finita? Hopenaghen o Flopenhagen?’ In questa sede, come già era stato chiarito nella prima nota, più che sui contenuti, ci Leggi tutto »

Da M T il 07/12/2009 17.18

  di AR e UR

L’articolo di cui si segnala il link – un commento sulle geografie diseguali di Wikipedia, apparso nel quotidiano britannico The Guardian il 2 dicembre scorso – è importante almeno per due motivi. Leggi tutto »

Da M T il 03/12/2009 13.08

  di RB

Viaggiando in direzione di Ginevra, il primo giorno del mio nuovo lavoro di docente all'Università di Sion, leggo che il Paese che fino a qualche giorno prima era per me simbolo di emancipazione e di diritto (quello in cui, per esempio, capita di avere un contratto di insegnamento esclusivamente grazie alla produzione scientifica) diventa da oggi simbolo di libertà e modello di riferimento pure per una certa parte del Paese tendenzialmente secessionista, non proprio multiculturalista e apparentemente gelosa della conservazione delle tradizioni cristiane (o celtiche?). C'è qualcosa che non va...

Leggi tutto »

Da M T il 03/12/2009 12.52

Note introduttive alla prossima Conferenza delle Parti

  di SM

 

Il 16 febbraio del 2005 è considerata la data ufficiale dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto. Qualche mese prima la Federazione Russa, responsabile - secondo i dati rilevati nel 1990 - del 17,4% del totale delle emissioni di CO2 nell’atmosfera, era infatti entrata nella lista dei firmatari. Deve  essere stato  un mercoledì o un giovedì....

Leggi tutto »

Benvenuti in luogoespazio.info

Luogoespazio.info è uno spazio di informazione e approfondimento curato da studiosi e studiose universitari/e di diverse branche della geografia (geografia umana, economica, culturale, analisi spaziale e territoriale, geopolitica ecc.).
Si pone l'obiettivo di dare un contributo alla conoscenza e alla comprensione dei processi spaziali alle diverse scale, guardando all'attualità e fornendo un supporto "esperto" e costruttivo per il futuro; in coerenza con questo obiettivo mette idee, elaborazioni e informazioni al servizio della disciplina e della pubblica opinione.

come proporre articoli

E' possibile proporre per la pubblicazione articoli brevi (2.000/6.000 battute) inviandoli all'indirizzo

indicando l'Università di appartenenza e allegando una dichiarazione di originalità dell'articolo stesso. Il gruppo di lavoro valuterà rapidamente l'articolo proposto e contatterà l'autore ai recapiti inviati.

CopyLeft (cL) www.luogoespazio.info (placeandspace.info) [citare questa fonte]   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso